Sleeve Gastrectomy (SG)

È un intervento restrittivo ormonale. Consiste in una resezione gastrica verticale (cioè si asporta buona parte dello stomaco) con tubulizzazione dello stomaco residuo. Comporta una riduzione della secrezione degli ormoni responsabili della fame e aumenta contestualmente la produzione di altri ormoni in grado di accrescere il senso di sazietà: vengono quindi completamente rivoluzionati i segnali che il tubo digerente invia al cervello in merito a fame e sazietà. In alcuni studi recenti è stato dimostrato che la nuova situazione può modificare anche i gusti degli operati, agendo quindi non solo sulla quantità del cibo ingerito (conseguenza della riduzione della fame) ma anche sulla qualità, aiutando quindi le persone ad evitare l’uso di cibi ad alto contenuto calorico (specie dolci e cibi ricchi di grassi). Nei soggetti operati di Sleeve Gastrectomy l’effetto sulla quantità è obbligatorio, mentre purtroppo non lo è quella sulla qualità, cioè non in tutte le persone passa l’interesse per i cibi ad alto contenuto calorico.

La SG ha una buona efficacia sul Diabete tipo 2 e può sia migliorare sia peggiorare il reflusso gastroesofageo. La SG  non dà riduzione dell’assorbimento intestinale e pertanto è un intervento di facile gestione nel medio – lungo termine

03_Sleeve Gastrectomy